Unità di trasferimento DLT

Macchine

Progettazione Personalizzata

ME Food Solutions è orgogliosa di offrire ai propri clienti le soluzioni più adatte ad ogni tipo di linea di produzione, dalla componentistica minore fino alle apparecchiature per l’impacchettamento e lo stoccaggio.

Unità di trasferimento DLT

ME Food Solutions realizza impianti alimentari industriali e linee di produzione complesse, prevedendo anche l’utilizzo di chilometri di nastri trasportatori. Per le esigenze di surgelazione, raffreddamento, lievitazione e pastorizzazione vengono progettati percorsi che comportano la marcia continua di più nastri. Nei punti di raccordo fra i diversi elementi che compongono le linee, sono necessari dei particolari nastri che realizzano il raccordo fra i componenti della linea garantendo in modo preciso il trasferimento di tutti i prodotti, anche dei più delicati, piccoli e sottili.

La soluzione ME Food studiata per garantire la continuità del percorso in questi punti nevralgici è una macchina alimentare chiamata “unità di trasferimento” che lavora in simbiosi con l’impianto. Duttile e flessibile, regolabile in altezza, inclinazione e lunghezza, il trasferimento può essere alimentato da un motore proprio collegato all’impianto elettrico generale con la possibilità di regolazioni indipendenti. In alternativa può venire attivato meccanicamente da una catena di raccordo che lo collega direttamente ad un conveyor. Un albero interno a ruote dentate muove il nastro, ricoperto in superficie da una fitta maglia di elementi polimeri tenuti insieme da cordoni interni. L’acciaio e la plastica utilizzata per il tappetino, di ultima generazione, sono certificati FDA e rispondono agli standard qualitativi previsti dall’Unione europea e dalla normativa statunitense.

La soluzione ME Food studiata per garantire la continuità del percorso in questi punti nevralgici è una macchina alimentare chiamata “unità di trasferimento” che lavora in simbiosi con l’impianto. Duttile e flessibile, regolabile in altezza, inclinazione e lunghezza, il trasferimento può essere alimentato da un motore proprio collegato all’impianto elettrico generale con la possibilità di regolazioni indipendenti. In alternativa può venire attivato meccanicamente da una catena di raccordo che lo collega direttamente ad un conveyor. Un albero interno a ruote dentate muove il nastro, ricoperto in superficie da una fitta maglia di elementi polimeri tenuti insieme da cordoni interni. L’acciaio e la plastica utilizzata per il tappetino, di ultima generazione, sono certificati FDA e rispondono agli standard qualitativi previsti dall’Unione europea e dalla normativa statunitense.

Caratteristiche Tecniche

Vorresti ricevere maggiori informazioni sulle nostre macchine alimentari?

Macchine alimentari